ed ai Consiglieri tutti circa il raggiungimento da parte mia della perfezione fiscale, le caramelle, ed il fatto che, come l’araba fenice, il mio "processo", ogni volta che le sentenze dei Giudici lo "bruciano", rinasce dalle sue ceneri attraverso la reiterazione delle accuse già giudicate. Non so se hai letto, caro Landolfo, che sono il diciottesimo contribuente della Campania. Peccato che non significhi che sono il diciottesimo fra i più ricchi, ma solo uno dei meno astuti fra coloro che…

Informazioni aggiuntive

  • N. 76
  • Data 06-04-2001
Circa il fatto che il cambiamento sarà sempre fittizio finché non si sottrarrà, per legge, mediante un meccanismo democratico, la scelta dei candidati alle elezioni all’arbitrio delle oligarchie. Circa il fatto che la giusta ribellione del "popolo di Seattle" prelude alla riCirca il fatto che la giusta ribellione del "popolo di Seattle" prelude alla ribellione dell’intera società al guasto del pianeta per mano del consumismo. Ed eccoci dunque, caro Silvietto, in debito con il consumismo catto - opportunistico per averci…

Informazioni aggiuntive

  • N. 77
  • Data 12-06-2001
...così come la violenza di alcune sue fasce marginali, per distogliere l’opinione pubblica dall’indifferibile necessità di una riconversione in senso anticonsumistico dell’industria planetaria. A Berlusconi ed al Parlamento circa l’illegalità del consumismo secondo l’art. 41 della Costituzione, e circa il consumismo quale radice del terrorismo, della violenza e di ogni altro male odierno. Al movimento circa il fatto che l’unico vero modo per sconfiggere il regime è una serie di grandi e pacifici raduni nazionali ed internazionali per l’organizzazione, il…

Informazioni aggiuntive

  • N. 78
  • Data 25-09-2001
Vedremo al termine di questa nota come ciò che meglio evidenzia la mancanza di pregio della sent. Cass. Lav. n. 1110801, ma anche della giurisprudenza che vi si ispira, è il combinato delle L. 449/97 e L. 144/99, laddove riaffermano i criteri di computo del mai abrogato istituto dell’adeguamento della mobilità, nonché della sent. n. 295/91 C. Cost., laddove dà soluzione al problema di una legge (d.l. 86/ 88) in materia di adeguamento della disoccupazione che non disciplini il pregresso.…

Informazioni aggiuntive

  • N. 79
  • Data 30-10-2001
Scrivo, Eccellenze, per esporre in relazione ad una vicenda di rara nequizia amministrativa che va avanti in Campania, ai danni di circa 2.000 invalidi al 100% non autosufficienti e delle loro famiglie, fin dal 1984, senza che vi sia mai stata alcuna iniziativa né della Procura né della Corte dei Conti, nonostante gli esposti e le durissime interrogazioni parlamentari di numerosi parlamentari di tutti i partiti. Nessuna iniziativa salvo ovviamente i processi, le cause da centinaia di milioni per danni…

Informazioni aggiuntive

  • N. 81
  • Data 09-11-2001
a tutti i Parlamentari d’Italia e d’Europa, nonché alla stragrande maggioranza dei buoni magistrati circa il fatto che se non si rimuove l’ostacolo rappresentato dal giudicarsi dei giudici fra loro, non potrà avanzare nessun vero processo di civilizzazione della società. Circa la gravità della "squisitezza tecnica" usata, da otto anni, nei miei confronti, in una vicenda che ha fin qui impegnato oltre 50 magistrati, per poter reiterare le stesse indagini e gli stessi processi in relazione ad una fattispecie già…

Informazioni aggiuntive

  • N. 82
  • Data 27-03-2002
circa il fatto che "bisogna giungere a nuove forme del conoscere rispetto a tutto quanto già si sa", ovvero circa il se, in tema di adeguamento dell’indennità di accompagnamento degli invalidi civili non autosufficienti agli invalidi di guerra, sono i miei ricorsi o le sue sentenze ad essere "prive di pregio", e circa il fatto che se non cesseranno le decisioni dettate da esigenze di apparato, anche le difese degli avvocati o della gente diverranno in breve politiche e di…

Informazioni aggiuntive

  • N. 85
  • Data 03-07-2002
Vi è, io credo, una speranza. Qual fumatore, dismesso l’antico vizio, in attesa del decorso purificatorio dei mesi e degli anni, goda però già dal nuovo giorno di un risveglio esente da stertorosa tosse, così il clima godrà dei primi, benefici effetti già un momento dopo il cessare del suo diuturno inquinamento. La speranza è che bastino a differire l’onda distruttrice degli eventi di cielo, di terra e di mare per un tempo sufficiente a cercare di porre rimedio. Sempre…

Informazioni aggiuntive

  • N. 86
  • Data 24-09-2002
Ovvero (quale esempio della necessità di questa legge) circa il fatto che i Giudici Videtta e Criscuolo, di Salerno, sono nella condizione psicologica meno adatta a potermi assolvere dal pur inesistente reato di calunnia ai danni dei loro colleghi Catena, Clemente e De Gregorio, i quali fra l’altro se fossi assolto, vedrebbero concretizzarsi il rischio di dovermi restituire circa 500 milioni di lire che sono riusciti a farsi liquidare in sede civile per danni morali che non hanno mai subito.…

Informazioni aggiuntive

  • N. 87
  • Data 24-01-2003
Scrivo da anni, inascoltato, che sono illecite – non le condotte dei cittadini che cercano di sottrarre i loro soldi o i loro beni alle tasse – bensì le tasse. Questo perché le tasse servono solo a rastrellare il denaro inverato (approfondisci da marra.it) per comprare assurdamente dalle banche centrali, che sono private, il denaro da inverare che gli Stati non devono invece far altro che produrre da sé a costo zero e usare come meglio credono senza quindi creare…

Informazioni aggiuntive

  • N. 0
  • Data 08-03-2013
(Sainte-Beuve: «Non tutti delinquenti sono moralisti, ma non ho mai conosciuto un moralista che non fosse un delinquente..»). Speravo che il grillismo superasse il 50% dei voti perché sarebbe stata una 'terapia' radicale per la guarigione della società da questo stadio della cultura di massa: la cultura dell'illusione.. Tuttavia, anche l'inevitabile sciogliersi come neve al sole nonostante l'avere costoro un potere politico più che sufficiente, basterà ad indurre la società a iniziare a piegarsi all'indispensabilità della genialità. Quanto a Casaleggio…

Informazioni aggiuntive

  • N. 0
  • Data 05-03-2013
Va innanzitutto impedito alla CGIL–CISL–UIL di far fallire anche questa manifestazione, come hanno fatto fallire quella del 15.4.02 contro la Cassazione Lavoro. Allora, non appena distribuito il volantino della manifestazione, iniziarono, sui cantieri dei L.S.U., le pressioni per impedirla, perché avrebbe evidenziato l’abbandono in cui ci hanno lasciati, consentendo che, pur essendo noi dei normali lavoratori, non ci vengano riconosciuti né i contributi né null’altro di quanto a dei normali lavoratori compete. Diritti che ci hanno costretti a rivendicare con…

Informazioni aggiuntive

  • N. 88
  • Data 21-11-2002
presiede CARMINE SIMEONE relazione di ALFONSO LUIGI MARRA interviene ANTONIO SIMEONE, capogruppo S.D.I. Regione Campania conclude FAUSTO CORACE, segretario regionale S.D.I.   Com’è noto non è il centro destra ad esser forte, ma il centro sinistra ad esser debole, ed anzi il centro destra è senza futuro, dato il suo legame fisico con Berlusconi. Un centro destra che, fermo restando l’abuso del potere mediatico, viene votato quale "minor male" rispetto ad un centro sinistra che ha il suo fulcro in…

Informazioni aggiuntive

  • N. 89
  • Data 06-03-2003